Informazioni sul prodotto e sui suoi componenti

Tutto ciò che c'è di nuovo sul mercato è soggetto al sospetto dei nostri cittadini. Di conseguenza, l'azienda MARTA MATILDA HARPER, la cui etica aziendale è, ha compiuto ulteriori sforzi per esporre ai futuri clienti tutto ciò che riguarda il prodotto e i suoi componenti, con tutti i suoi vantaggi e svantaggi, per aiutare a eliminare dubbi inutili e aiutare a decidere se utilizzare il nostro prodotto o meno.

IMPORTANTE: Per tutti i dati riportati di seguito sui prodotti di MARTA MATILDA HARPER, garantiamo certificati sanitari internazionali e il permesso di controllo sanitario della Repubblica di Serbia. Per altri prodotti della tecnica SEC, i seguenti fatti non dovrebbero essere presi in considerazione perché non abbiamo prove della loro composizione chimica e se contengono sostanze chimiche pericolose e composti dannosi per la salute umana.

Prodotti in polvere per immersione Marta Matilda Harper:

- NUOVA FORMULA - Organico e Atossico

- SANO - Vitamina e Calcio Fortificato, Senza Toluene, Senza DBP

- STABILE - Non importa freddo o caldo

- PIÙ FACILE - Candidarsi per principianti

- DUREVOLE - Lunga durata più di 3 settimane

- SHINIER - Doppia lucentezza, unghie lucide

- FLESSIBILE - Nessuna crepa, nessuna scheggiatura

Per abbellire le tue unghie con la tecnologia DIP, hai bisogno dei seguenti componenti e prodotti di MMH:

Primer o Bond
Fondo in gel
Polvere per immersione
Attivatore
Top in gel cappotto
Olio vitaminico
acetone medicale
salva spazzole

Primer (Bond) viene utilizzato per sgrassare l'unghia prima di utilizzare la tecnologia DIP. Il contenuto chimico di questo componente è costituito dal 95% di acetato di etile e dal 5% di m-toluidina. L'acetato di etile è un noto solvente e solvente, noto per la sua bassa tossicità e il suo odore gradevole. La toluidina, che è più comunemente usata come intermedio nella produzione di vernici e pigmenti, fluidi per lo sviluppo fotografico, acceleratori di vulcanizzazione e prodotti farmaceutici comuni, è lì per aiutare a dissolvere le varie particelle di vernice che si possono trovare sulle unghie. Entrambi i materiali non sono nell'elenco degli agenti cancerogeni secondo tutte le attuali liste mondiali (IARC, NTP, US OSHA e Direttiva Europea 67/548/CEE).

L'adesivo di base contiene il 95% di 2-cianoacrilato di etile, ovvero un materiale chimico presente in tutti i possibili adesivi disponibili sul mercato. Come con qualsiasi colla, a diretto contatto è possibile l'irritazione degli occhi e delle mucose. In caso di contatto indesiderato con gli occhi, sciacquare immediatamente e abbondantemente con acqua, spesso allungando le palpebre, non strofinare gli occhi se l'irritazione persiste e consultare un medico. A contatto con la pelle sapone per rimuovere il materiale. Il materiale non è in nessun elenco delle organizzazioni mondiali per i materiali cancerogeni (IARC, NTP, US OSHA e Direttiva Europea 67/548/CEE). L'altro 5% del contenuto è Polimetilmetacrilato, di cui parleremo meglio nel prossimo paragrafo.

La polvere colorata è un ingrediente base delle tue unghie. Ottenuto dalla polimerizzazione dei monomeri Metil metacrilato (MMA), che nei processi chimici e nei vapori può essere molto dannoso per la salute umana, soprattutto per i lavoratori dei laboratori chimici che lavorano con questo materiale. Tuttavia, la sua conversione allo stato armofico mediante polimerizzazione in polimetilmetacrilato (PMMA) è un componente ampiamente utilizzato nel nostro ambiente come i finestrini delle automobili, le protesi dentarie mediche sostitutive, lo strato di riempimento delle protesi in odontoiatria ed è stato utilizzato principalmente per il contatto accattivante lenti a contatto. Secondo Peter Legate e Ureporn Kedjarun (Leggat P., Kedjarune U., Toxicity of methyl metacrylate in dentistry, International Dental journal, 2003, pp 126-131) ricerche condotte dal 1939 al 2003 su persone che hanno avuto contatti con questo materiale, sia come operai o come fruitori di servizi medici, non ha mostrato un aumento di malattie sistemiche, croniche e cancerogene, fatta eccezione per i lavoratori della produzione chimica che sono stati esposti all'inalazione di MMA, c'erano un po' più di pazienti con cancro ai polmoni.Il monomero MMA è stato dichiarato, per ogni evenienza, materiale da testare ulteriormente in termini tossicologici Tuttavia, il PMMA non ha ancora dimostrato di essere un materiale cancerogeno dopo 100 anni e non ci sono prove di ciò, motivo per cui è non incluso nei materiali cancerogeni secondo tutte le liste mondiali (IARC, NTP, US OSHA e Direttiva Europea 67/548/CEE). La tecnica dip rimuove inoltre eventuali fumi causati dalla depolimerizzazione del PMMA non utilizzando il riscaldamento delle unghie con i raggi UV come con i gel acrilici e nella rimozione non utilizza lime grossolane che danneggiano l'unghia e creano polvere dannosa per l'inalazione. Poiché il PMMA costituisce il 90% della polvere, l'altro 10% è costituito da biossido di titanio (codice chimico CI 77019) e mica (codice chimico CI 77891) che vengono utilizzati per la pigmentazione delle polveri e che inoltre non sono inclusi nei materiali cancerogeni secondo tutti le liste del mondo di cui sopra. Come per altri sintomi tossicologici, se si è allergici ad alcuni di questi materiali sono possibili varie irritazioni agli occhi, alle vie respiratorie e alla pelle. Non è consigliabile che queste persone eseguano le tecniche di manicure esistenti. In altre parole, se si desidera una protezione al 100% nell'uso della tecnica di abbellimento delle unghie DIP, è sufficiente utilizzare una maschera protettiva durante la realizzazione per prevenire la possibile inalazione di particelle indesiderate che possono portare a varie irritazioni.

L'attivatore serve a trasformare la polvere in una massa solida. È costituito per il 15% da acetato di etile che viene utilizzato principalmente come solvente e diluente, a bassa tossicità e odore gradevole. Utilizzato nelle vernici come attivatore o indurente. È presente anche in pasticceria, profumi e frutta. Il restante 85% è N, N-diidrossietil-m-toulidina, materiale chimico utilizzato come indurente per resine epossidiche, per la formazione di polimeri plastici e di gomma e come additivo per polimeri. Nessuno di questi due materiali è nelle liste mondiali menzionate dei materiali cancerogeni, ma hanno il loro alto livello di tossicità se usati per via orale e per contatto con gli occhi. Pertanto, è necessario prestare molta attenzione quando si maneggia l'attivatore per evitare conseguenze indesiderate. Dopo alcuni minuti di asciugatura all'aria, l'attivatore in azione con la polvere produce una massa solida sicura e perde le sue proprietà tossiche che ha in forma liquida, cioè la possibilità di entrare accidentalmente nel corpo o applicato solo sull'occhio non più esiste.

Il gloss contiene materiali identici alla colla di base. Tutto ciò che vale per la colla di base, cioè quanto precedentemente descritto in quel passaporto, vale anche per il gloss. A proposito, il gloss viene utilizzato come strato finale di abbellimento delle unghie e soprattutto sottolinea la naturalezza dei colori che si ottengono con la tecnica DIP..

L'olio vitaminico per l'obiettivo finale ha la massima disinfezione naturale dell'unghia. Circa l'85% della composizione, cioè la base di base, è olio minerale altamente raffinato e raffinato. Questi oli non sono comedogenici, cioè non ostruiscono i pori della pelle. È un ingrediente comune in lozioni per bambini, creme fredde, unguenti e cosmetici. È ottimo per prevenire la rottura delle unghie. L'altro 15% della composizione dell'olio vitaminico è la vitamina E, dove svolge il ruolo di antiossidante nelle ossa, che distrugge i radicali liberi che possono danneggiarlo e quindi protegge la sana crescita delle unghie. Poi l'olio di sesamo, che ha un effetto antibatterico e la sua applicazione sulle cuticole, aiuta a prevenire le infezioni fungine e batteriche. L'ultimo ingrediente è l'Aloe Vera, che è stato dimostrato per molti anni come un ingrediente molto salutare e applicabile nel mantenimento non solo dell'unghia ma anche dell'intero corpo e previene la disidratazione del tessuto cutaneo attorno all'unghia.

L'acetone medico è un composto organico che viene spesso utilizzato come solvente nella produzione di plastica, farmaci e altri prodotti chimici. È molto popolare nelle famiglie come solvente per unghie e come diluente per pitture e vernici. È incolore e ha un odore gradevole.Poiché il suo ruolo principale è quello di dissolvere e produrre metilmetacrilato (MMA), che è il monomero base dei polimeri sopra presentati, è ottimamente utilizzato per rimuovere la massa completa applicata all'unghia senza danneggiare la lamina ungueale Non è nell'elenco di materiali cancerogeni, anche il corpo umano produce ed espelle naturalmente acetone in piccole quantità, soprattutto per le donne in gravidanza e le persone con diabete.

Il detergente viene utilizzato esclusivamente per la disinfezione e la pulizia di ausili per unghie, principalmente spazzole e cucchiai. La composizione di questo liquido è 85% Nitrometano e 15% Etano, che è parte integrante del gas naturale, non ci sono malattie acute e croniche da esso causate, non è cancerogeno, ma va tenuto lontano dalle fiamme. Il principale utilizzo del nitrometano è come stabilizzante per solventi clorurati utilizzati nel lavaggio a secco e nello sgrassaggio. È anche usato in modo più efficace come solvente o solvente per monomeri acrilici come il cianoacrilato (meglio noto come super adesivi). L'utilizzatore di questo liquido deve prestare attenzione durante la pulizia e lo sgrassaggio delle attrezzature di lavoro, perché il nitrometano è caratterizzato come un materiale che ha la possibilità di essere cancerogeno per l'uomo (Gruppo 2B secondo l'elenco IARC). Quindi si consigliano guanti protettivi quando si utilizza questo liquido.

.